Maltempo, danni nello Spezzino

Nubifragi, grandine e raffiche di vento si sono abbattuti oggi nello Spezzino dove i vigili del fuoco hanno dovuto effettuare almeno 35 interventi legati proprio al maltempo. Molti gli alberi pericolanti e caduti sulle strade, smottamenti, allagamenti e infiltrazioni nelle zona di Levanto e Bonassola, nella media e bassa val di Vara e a Sarzana e Santo Stefano Magra. Alcuni danni anche agli stabilimenti balneari per il forte vento: alcune trombe marine si sono formate al largo, davanti la costa della Cinque Terre. Un albero intorno alle 13 si è abbattuto anche sulla corsia di marcia della A12 tra Deiva Marina e Carrodano, rimosso dai vigili del fuoco mentre polstrada e Salt hanno incanalato il traffico sulla sola corsia di sorpasso. Chiusa la strada provinciale della Ripa, in cui è in corso un cantiere per la costruzione di gallerie paramassi, per la forte quantità di pioggia caduta sulla zona. La grandinata ha provocato ingenti danni in agricoltura, a oliveti e orti in particolare.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lungoparma
  2. Il Piacenza
  3. Citta della Spezia
  4. Citta della Spezia
  5. Citta della Spezia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borgo Val di Taro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...